Le radici del movimento “risiedono nei classici fascisti degli anni ’30 e ’40, anche se l’attenzione è un po ‘sul turanismo, l’ideologia della Grande Turchia”, spiega il giornalista Thomas Rammerstorfer.

How to Hookup With Women
março 7, 2020
Locations To Travel With respect to Single Girl
março 9, 2020

Le radici del movimento “risiedono nei classici fascisti degli anni ’30 e ’40, anche se l’attenzione è un po ‘sul turanismo, l’ideologia della Grande Turchia”, spiega il giornalista Thomas Rammerstorfer.

Leggi le notizie gratuitamente per 1 mese ora! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Il cosiddetto saluto al lupo è ora vietato in Austria. Eppure lo vedi ancora e ancora. Chi sono i “lupi grigi”? Cosa rappresentano? E quanti membri del club ci sono in Austria? Risposte alle domande più importanti.

Cosa rappresentano i “lupi grigi”?

Le radici del movimento “risiedono nei classici fascisti degli anni ’30 e ’40, anche se l’attenzione è un po ‘sul turanismo, l’ideologia della Grande Turchia”, spiega il giornalista Thomas Rammerstorfer. Al tempo della seconda guerra mondiale, i “lupi grigi” e le loro organizzazioni predecessori erano “fortemente sostenuti dalla Germania nazista” – al fine di mantenere la Turchia “almeno neutrale e filo-tedesca”.

Secondo l’Ufficio tedesco per la protezione della Costituzione, il movimento estremista di destra sta propagando “un nazionalismo eccessivo, unito all’idea di una società etnicamente omogenea”. Per loro, la violenza è un “mezzo per risolvere i conflitti”, ha detto Rammerstorfer. Secondo lui, le loro opinioni sono antisemite, razziste e dittatoriali-militariste. Negli ultimi anni hanno “unito in qualche modo il nazionalismo all’Islam politico”. Ma ci sono anche membri, ha sottolineato l’esperto, che sono contrari all’Islam perché non è originariamente turco.

Il partito più importante in Turchia per i “lupi grigi” è il movimento nazionalista di estrema destra (MHP), il partner minore del partito al governo per la giustizia e lo sviluppo (AKP) del presidente Recep Tayyip Erdogan.

Da dove viene il nome?

Si chiamano seguaci “Ülkücü” – in tedesco la parola “Ülkücü” significa qualcosa come “idealismo”. Il suo simbolo è il “lupo grigio” (Bozkurt), che deriva da un antico mito turco e dovrebbe simboleggiare la forza e l’aggressività del movimento, come afferma l’Agenzia federale tedesca per l’educazione civica.

Come sono organizzati i “lupi grigi”?

Nella Federazione turca in Austria, vengono combinate un totale di 20 associazioni di “lupi grigi”. Quindi, secondo Rammerstorfer, ci sono da quattro a cinque gruppi di scissione.amazon slim4vit La Federazione turca fornisce due comunità religiose – dieci associazioni ciascuna – nella Comunità religiosa islamica (IGGÖ).

La Federazione turca gestisce club culturali e sportivi. “Tu fai di tutto nell’ambito della convivenza sociale”, spiega Rammerstorfer in vista di tornei di calcio, feste per bambini e Kirtage. Nei club, i bambini ei giovani sarebbero stati indottrinati.

Oltre ai club, sottolinea l’esperto, ci sono anche “culture giovanili che sono più ispirate sottoculturalmente”. Per loro, i “lupi grigi” significano una cultura giovanile che incarna mascolinità, nazionalismo e solidarietà. I giovani si radicalizzerebbero anche tramite Internet e le bande giovanili.

Oltre alla Federazione turca in Austria c’è anche un’organizzazione ombrello europea con sede in Germania. Quindi solo la Turchia sta sopra di esso. “Decisioni importanti” sarebbero prese ad Ankara o Istanbul, così ha detto Rammerstorfer, riferendosi alla filiale austriaca: “C’è molto poco dove non si deve chiedere il permesso” in Turchia.

Quanti membri del club ci sono in Austria?

Rammerstorfer stima che il numero di membri dell’associazione in Austria sia di 2.000 persone.

Qual è il tuo segno distintivo?

Due dita divaricate come orecchie e le altre tre formate in un muso: questo è l’aspetto del saluto del lupo turco. Il simbolo del lupo risale a una leggenda della mitologia turca. Secondo questo, una lupa guidò un popolo turco dalla leggendaria valle dell’Ergenekon nell’alto medioevo. In Austria il marchio di identificazione dei “lupi grigi” è ora vietato.

Leggi le notizie gratuitamente per 1 mese ora! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Il “Re Tigre” ha perso il suo ex zoo privato a causa del suo peggior acerrimo nemico: un tribunale federale di Oklahoma City ha assegnato all’attivista per i diritti degli animali Carole Baskin il grande zoo felino di Joe Exotic, noto dalla serie di documentari Netflix con lo stesso nome. Dopo anni di contenzioso, Baskin sta rilevando la struttura di sei acri a sud di Oklahoma City.

Leggi le notizie gratuitamente per 1 mese ora! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

L’opposizione oggi ha nuovamente chiesto le dimissioni di Wolfgang Sobotka (ÖVP) da presidente della commissione d’inchiesta di Ibiza. Come hanno annunciato i leader dei gruppi parlamentari di SPÖ, FPÖ e NEOS in una conferenza stampa congiunta, il pubblico ministero sta indagando su un’associazione di cui Sobotka è presidente. La magistratura non ha ancora nutrito alcun concreto sospetto iniziale.

Le tre parti ritengono da tempo che Sobotka sia parziale e inadatto a presiedere la commissione d’inchiesta di Ibiza. Un argomento per questo è che il politico ÖVP è anche presidente dell ‘”Alois Mock Institute”. Questa associazione, con sede a St. Pölten, ha ricevuto negli ultimi anni denaro dal gruppo di gioco Novomatic, il cui coinvolgimento nell’affare del casinò e presunte donazioni di feste nascoste è ora all’esame.

L ‘”Alois Mock Institute” è stato un argomento nel comitato investigativo due settimane fa. Secondo i politici dell’opposizione, da giovedì sera si sa che sono in corso indagini ufficiali sull’associazione. “Se un presidente è oggetto di un’indagine, non può presiedere la commissione d’inchiesta”, ha detto il leader del gruppo parlamentare dell’SP Kai Jan Krainer, chiedendo la partenza di Sobotka. Inoltre Sobotka viene comunque chiamato come testimone: “Un presidente di una commissione d’inchiesta non è mai stato chiamato. Se qualcuno sa di essere chiamato, si ritira”.

Nessuna indagine preliminare è stata ancora avviata

Secondo le informazioni dell’APA, la magistratura non ha ancora avviato un’indagine sull’Alois Mock Institute. Piuttosto, l’ufficio del pubblico ministero verifica sulla base di una soffiata anonima se vi sia un sufficiente “sospetto iniziale”. La magistratura non dispone di ulteriori fascicoli al riguardo. In caso di avvio di un procedimento, il Ministero della Giustizia ha annunciato nella lettera indirizzata al Consiglio Nazionale che preferirebbe non fornire alcun documento per non mettere in pericolo eventuali misure coercitive.

Sobotka ha riferito questa lettera ai gruppi parlamentari giovedì sera. Per Christian Hafenecker, leader del gruppo parlamentare FP, le sue dimissioni sono “inevitabili”. La leader del gruppo parlamentare di NEOS Stephanie Krisper sottolinea anche di aver a lungo fatto riferimento all ‘”apparente pregiudizio” di Sobotka. Dopotutto, il suo ex portavoce della stampa è stato successivamente alla Novomatic e sarà una “questione centrale” nel Comitato U: “Qui Wolfgang Sobotka sta danneggiando permanentemente l’ufficio del presidente, l’ufficio del presidente del Consiglio nazionale e se stesso”.

Non si sa quanti soldi la Novomatic abbia trasferito all’Alois Mock Institute. Un portavoce ha valutato le entrate pubblicitarie per il 2019 a 5.250 euro. Le sponsorizzazioni e gli annunci degli anni precedenti non sono noti. Inoltre, l’Associazione della Bassa Austria, che è vicina all’ÖVP, è sostenuta da aziende nelle vicinanze dello Stato della Bassa Austria.

Leggi le notizie gratuitamente per 1 mese ora! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

La promessa del governo in epoca Corona è: tutti saranno aiutati. Un fact check viene utilizzato per verificare se questo slogan si applica anche

Proprio all’inizio del blocco, l’obbligo dello Stato di pagare un risarcimento per le chiusure ufficiali, come previsto dall’Epidemic Act del 1950, fu annullato. La sezione 32 stabilisce che lo stato deve rimborsare gli imprenditori per la perdita di guadagni e i costi salariali causati dalla chiusura dell’azienda ufficialmente ordinata. Questa cancellazione è stata giustificata dal fatto che ampi pacchetti di aiuti attenueranno gli svantaggi economici per gli imprenditori interessati. Contrariamente all’obbligo di rimborso previsto dalla legge sull’epidemia, i politici ora decidono chi deve essere aiutato e in quale misura. Le misure di supporto COVID-19 prevedono un obbligo di portare e non di raccogliere. Un parco giochi per la politica della clientela.

Mentre le corporazioni di Kurz Co, nessuno si preoccupa davvero del destino delle PMI. Non hanno una lobby né sono eleggibili come sostenitori finanziari dei partiti e devono affrontare gli ostacoli burocratici in relazione alle richieste di finanziamento. Quasi il 40 per cento delle PMI non può beneficiare di finanziamenti oltre il limite de minimis a causa della definizione restrittiva di capitale proprio stabilita dalla Commissione, sebbene non vi sia alcuna minaccia per la loro esistenza. Di conseguenza, possono baciare la mano non per colpa loro e lottare per la sopravvivenza. L’annuncio “Tutti saranno aiutati” si rivela una farsa. Non un errore di tessitura, ma una strategia deliberata, altrimenti avresti avuto abbastanza tempo per allentare i criteri di ammissibilità e semplificare il processo.

La situazione è completamente diversa per le aziende che dominano il mercato. Indichi la direzione e aiuta te stesso alle pentole del trasportatore come desideri. Ad esempio, l’AUA: la controllata Lufthansa riceve 150 milioni di euro in sovvenzioni non rimborsabili, 300 milioni di euro in un prestito con responsabilità statale e sostegno al lavoro a breve termine fino al 2022. In totale, la portata nella tesoreria statale è di un miliardo di euro. Esternamente, i 23 consulenti PR della Cancelleria federale comunicano un importo di 450 milioni di euro, ei media – la maggior parte dei giornalisti del dipartimento degli affari interni sono con il cancelliere federale Sebastian Kurz per te – assumono queste cifre senza se e senza ma. Il controllo dei messaggi include anche la disciplina dei rapporti minacciando di ritirare gli annunci. Se scrivi in ​​modo critico, non riceverai alcuna pubblicità. Il solo prolungamento del lavoro ad orario ridotto fino al 2022 costerà ai contribuenti 550 milioni di euro. Questo finanziamento Lex-AUA è semplicemente escluso dal calcolo per poter vendere il risultato della trattativa come un successo.

Il principio di “privatizzare i profitti e socializzare le perdite” regna dietro le quinte. Lufthansa ha beneficiato dei profitti dell’AUA negli ultimi sette anni. Ora ci sono miliardi di finanziamenti senza partecipazione e diritto ad avere voce in capitolo, anche se il Cancelliere federale ha recentemente formulato la partecipazione come condizione per gli aiuti nell’intervista “ZIB 2”. L’AUA ha già annunciato che intende tagliare 1.100 dipendenti e che i restanti dipendenti dovranno accettare sostanziali tagli salariali. In relazione agli aiuti di Stato, questa riduzione dei costi è una garanzia che il valore dell’azienda aumenterà, sebbene lo Stato non ne trarrà vantaggio a causa della mancanza di partecipazione. E i Verdi devono accettare questo sostegno per un aggiornamento della politica sulla CO2 e ricevere in cambio le briciole ecologiche; la leggera riduzione negoziata delle emissioni di CO2 è trascurabile e non contribuisce in modo sostanziale al cambiamento climatico. Una pillola sedativa per Kogler Non svegliarti nella realtà e rendersi conto che non hanno nulla da dire e sono necessari solo come finanziatore di maggioranza.

L’AUA non è un caso isolato. Le richieste degli attori globali vengono ascoltate anche in altri rami dell’economia. Il fatto che le regole di concorrenza dell’UE cadano nel dimenticatoio non infastidisce nessuno. Il virus svela il vero equilibrio di potere nel turbo capitalismo: Rendere di nuovo grande il gruppo di società. I più grandi diventano più grandi; i piccoli cadono per strada. Questa è l’amara verità.

Questo commento è apparso originariamente nel numero di notizie n. 24/20

Leggi le notizie gratuitamente per 1 mese ora! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

Vediamo qualcosa di speciale in un momento?

Cari amici là fuori, un uomo con un violino è in una stazione della metropolitana di Washington DC in una fredda mattina di gennaio. Suona Bach, anche Schubert. Durante questo periodo, centinaia di persone lo superano nelle ore di punta mattutine. Ci vogliono alcuni minuti prima che il primo passante noti il ​​violinista. Rallenta per alcuni secondi. Ma non interrompe la sua strada.

Poco dopo, una donna getta il primo dollaro nel cappello del musicista, ma neanche lei si ferma. Un giovane si ferma ad ascoltare. Ma uno sguardo al suo orologio lo spinge ad andare avanti.

Os comentários estão encerrados.